top of page
alex-perez-pEgsWN0kwbQ-unsplash.jpg

Ricevi la newsletter settimanale coi nuovi post

Grazie, ci sentiamo via email!

La "centrifuga alchemica"



Nell’ultimo periodo di questa pazza esperienza umana, il mio processo è passato a una velocità 10x che chiamerò “centrifuga alchemica”.


Cos’è cambiato?

Sto condividendo il percorso con un’altra persona.


//


Condividere il percorso è “il razzo” più potente che possiate mettere al vostro processo.


Non è semplicemente stare con un partner.


È trasformare il processo di alchimia che stavate facendo da soli in un processo di coppia.


Consapevolmente e attivamente.


Non adatto ai deboli di cuore!


//


Una dinamica alchemica di coppia usa il gioco delle polarità per spingere i partner a integrare e padroneggiare la propria essenza naturale.


Per me, si sta rivelando un processo di accettazione totale della mia natura Femminile.


//


Da quando ho ricordi relazionali, il mio femminile si è sempre manifestato in maniera ferita e dolorosa.


Per evitare di sentire il dolore, spesso ho vissuto la coppia in una polarità maschile di facciata, una corazza. E ho usato tanto alcool per anestetizzarmi.


Il mio viaggio nel femminile è iniziato 5 anni fa, con l’ultima pillola anticoncezionale ingerita e l’entrata nella mia ultima relazione. Ma a un certo punto, gli strumenti che avevo si sono rivelati insufficienti per andare in profondità.


Ora, dopo tanto tempo single, nuove consapevolezze e strumenti, sobria e più cosciente, ricomincio da dove ho lasciato.


Inevitabilmente, vengo spinta nelle profondità femminili che non avevo potuto toccare.


Ora vedo chiaro il timore di lasciarsi andare del tutto all’Amore, l’incredulità di meritarlo davvero, l’accettare che qualcuno mi stia al fianco invece di fare “tutto da sola”.


La difficoltà ad aprirsi a sentire appieno tutto, gioia e dolore, vivere la relazione pienamente dal corpo e non dalla mente.


E la confusione mista a paura nell’incarnare una sensualità genuina e spontanea, ripulita da distorsioni e automatismi.


//


Tanta roba, a volte una valanga.

Ma che trasformazione e quanta gratitudine nel poter evolvere insieme a un altro essere umano.


È un’esperienza che, per quanto radicale, auguro a ognuno di voi.

Post recenti

Mostra tutti

Il mondo ha bisogno di più persone che parlano dalla totalità del proprio Cuore. Che si esprimono da un sentire profondo, non da un personaggio vuoto che si limita a recitare un copione mentale - che

© 2023 Silvia Frattali - Privacy Policy - Termini & Condizioni

  • Instagram
  • YouTube
  • Telegram
  • TikTok
  • SoundCloud
  • Email
bottom of page